Tag

, , , ,

“Il calore di una voce in una notte di illusioni”

“Di notte parlo e parlerò col cuore…” Scrive Orlando Andreucci nel suo nuovo album inusitato, ultimo ammirevole lavoro del cantautore romano. È da Roma infatti, città in cui abita e lavora, che Andreucci fa emergere quella deliziosa e ammiccante semplicità che rende i suoi pezzi coinvolgenti e degni di orecchie alla ricerca continua della qualità d’autore. Ascoltando il disco si ha come l’impressione di essere ‘sospesi’ in un’atmosfera notturna, accompagnati da parole che arrivano lente e calde, ma dritte al punto. Una sensibilità testuale e musicale che fa parte di quelle chicche cantautorate che fan riemergere emozioni e al contempo rilassare piacevolmente la mente.

E a rendere ciò possibile ci pensano anche le note suonate al pianoforte da Primiano Di Biase, eccellente musicista che accompagna da anni il percorso di Andreucci. “Cosa ne sarà” è stato scritto invece dalla scrittrice Simonetta Bumbi, nonché manager del cantautore.

Ascoltando le note e le parole di uomini messi davanti alle loro anime e alle illusioni che la vita porta con sé, ci si sente trasportati in un viaggio d’altri tempi, piacevolmente accompagnati da questa inusitata, appunto, dolcezza, insieme ad un misto di jazz, bossa nova e canzone d’autore.

fonte: barcellonapg.it

Annunci