Tag

ne ho conosciute e frequentate, di persone, ma ho sempre sperato non fossero così, fino alla fine. fino alla fine volevo la speranza e mi ci aggrappavo pure e mi dicevo che ero io quella sbagliata. e me lo dico ancora.

e ancora si ripete il dramma e poi, e poi ti arrivano notizie devastanti e ti devasti ancora di più pensando che si perde il tempo a credere che il tuo cuore ce la farà anche stavolta, mentre la morte t’arriva da tutte le parti e ti muore pure lui.

e mentre me lo cerco, il petto mi brucia come quando grida il sole e penso alla vita di chi ha combattuto e non ce l’ha fatta e mi brucia ancora di più, questo desiderio di svanire, ché non penso sia fuggire, ma camminare per andare a respirare qualcosa di buono, un po’ più su, per ritrovare il sorriso di mio padre e la sua speranza di restare che è stata viva fino all’ultimo baccano di quel rantolo.

e s’affina d’assenze, quella sua ultima parola, mentre il mio cuore muore…

Annunci